UA-60450045-1

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Regolamento Gite

 CAI Sede

 

 

Lo scarpone

 

 

 

Valsusa turismo

lauzet17 luglio 2022

Lac de Lauzet

Visualizza album fotografico

Pedalata in parte su asfalto e in parte su strada bianca. Partiti da St. Crepin (nei pressi di Guillestre), abbiamo raggiunto su strada asfaltata il paesino di Le Villard (dove abbiamo trovato un ottimo baciass per fare rifornimento acqua e, al ritorno, per nettare le bici e le persone coperte di bianco per la notevole poussière presente sulla strada bianca).Lac 9

Dopo, su strada sterrata e con lunghi tratti in ombra, abbiamo raggiunto l'alpeggio di Moussiere e quelli che ci hanno preceduto perché saliti in macchina fino a Le Villard. Siamo quindi entrati nel vallone di Lauzet e, con alcuni tornanti abbastanza ripidi, abbiamo raggiunto il pianoro di Lauzet con lo splendido lago adagiato come un gioiello e nel quale si specchiano le montagne che lo circondano.

Con un ultimo sforzo di poche centinaia di metri abbiamo raggiunto il Colle di Lauzet. Lungo la salita abbiamo potuto ammirare quello che resta dei ghiacciai del massiccio Des Ecrins. Fatto quindi pranzo al sacco all’ombra di un larice nel dintorni del lago e poi un ricco book fotografico del bellissimo panorama circostante.

Lac 11Anche se esistevano possibilità di fare un giro ad anello, anche per il gran caldo che è sopraggiunto nel pomeriggio, il rientro è stato effettuato per la stessa strada, abbandonando anche la possibile deviazione verso Eygliers e Mont Dauphin.

22 partecipanti di cui 11 “muscolari” e 11 “elettrici”. Il più giovane, Dante, di 10 anni il più “diversamente giovane” ,Giorgio, di 71 anni.

Aldo Perotto

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.