UA-60450045-1

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Regolamento Gite

 CAI Sede

 

 

Lo scarpone

 

 

 

Valsusa turismo

Sent borgone

I gruppi di pulizia sentieri di Borgone e San Valeriano

 

Il 21/01/2020 si è costituito a Borgone di Susa, con il benestare dell’Amministrazione Comunale, un gruppo di pulizia sentieri di cittadini che, frequentando i sentieri del proprio paese e osservando l’incuria e lo stato in cui versavano, hanno deciso di non essere più solo “spettatori sconsolati” ma di diventare protagonisti attivi della rinascita della montagna a “monte” di Borgone e non solo. Si, perché nel corso di questi 2 anni il gruppo non si è limitato a ripulire i soli sentieri di paese ma in una giusta visione di continuità di percorsi hanno esteso la loro opera in quei tratti che proseguivano nei comuni limitrofi per un totale di 22 km, col risultato di avere in questo momento una vasta e panoramica rete sentieristica che si estende tra i comuni di Borgone, San Valeriano, San Didero e Condove e che è fruibile anche nei mesi freddi, in quanto esposta completamente al sole.

IMG 20220226 WA0033Erano inizialmente in pochi ma armati, oltre che di decespugliatori e motoseghe, di un grande entusiasmo e determinazione che in poco tempo ha contagiato altri volontari, fino ad arrivare a contarne 28 effettivi.

Ogni giovedì tempo permettendo si ritrovano e raggiungono i sentieri dove intervenire e a fine lavoro per celebrare la soddisfazione dei risultati raggiunti, c’è sempre il cosiddetto “terzo tempo”: un momento conviviale dove progettare tra una merenda e l’altra i prossimi lavori.

Di questo gruppo fanno parte anche alcuni iscritti della nostra sezione fra cui la sottoscritta che si occupa di apporre sui sentieri la segnaletica orizzontale, mentre quella verticale è in corso d’opera e provvisoria, in attesa della definizione del procedimento di accatastamento al Catasto Regionale dei Sentieri, avviato e fortemente voluto in collaborazione con i comuni di Borgone, Condove, Caprie, San Didero e Bruzolo.

IMG 20220226 WA0032A questo gruppo se n’è aggiunto in seguito un altro formato da residenti nella frazione di San Valeriano che si sono occupati della zona più di loro competenza.

In due anni, i due gruppi, non solo hanno ripulito e curato la manutenzione dei sentieri esistenti ma hanno svolto anche un eccezionale lavoro di recupero di sentieri ormai persi perché nascosti fra la vegetazione che in anni di abbandono è cresciuta rigogliosa. Un lavoro pianificato con una ricerca accurata su mappe catastali e anche fatta di “memoria storica” grazie ai ricordi di coloro che abitavano i borghi montani e fin da bambini percorrevano quei sentieri di collegamento.

Il gruppo pulizia sentieri di San Valeriano ha reso nuovamente percorribili i seguenti sentieri:

Villavecchia/ Borgata Costa;

Costa/Strada per Gandoglio;

Sterrata Uliveto Ainardi/Bivio Segnale

Accessi superiore e inferiore Uliveto Ainardi;

Cappella San Valeriano/Antenne Gandoglio;

Accesso superiore e inferiore Falesia la Sentinella;

Cascina Ivol/ San Valeriano;

Sentiero Falesia Rainbowall;

Panoramica del lavatoio Gandoglio fino all’innesto mulattiera Gollie/Molere;

Tratto dal lavatoio all’innesto con l’antica mulattiera per Frassinere;

Antica Strada comunale Borgone/Frassinere da Gandoglio alle 4 strade passando per l’Uliveto Enrietta;

Mulattiera Gollie/Molere;

Sentiero San Valeriano/Molere

Tratto salita Salto della Lesa;

Sentiero per le placche di San Valeriano;

Sentiero dalla Roccia delle mole direzione Condove fino al Truc del Carlevè.

Il tutto per un totale di circa 10.200 metri lineari (da GPS) di sentieri bonificati.

Il gruppo di Borgone invece ha ripulito e recuperato i seguenti sentieri:

La Cava/Falesia Zia;

Falesia Zia/Casa Ronchi, Falesia Zia/Chiampano, Falesia Zia/Carrozzale;

Uliveto Rossetto/Chiampano, Chiampano/Bivio Rocca Furà, Bivio Rocca Furà/Roc;

Cavanat/Maometto;

Chiampano/Rocca Furà/ Achit;

Anello Basso Uliveto Rossetto/Chiantusello;

Chiampano/Achit/Casa Rossa;

La Cava/Poietto;

La Cava/Chiampano lato Est;

Chiantusello Superiore sentiero terminale;

Bivio Rocca Furà/Achit/Pilone Tuet/ Fontana Tuet/strada Rouru;

Pilone Tuet/Case Roccabruna/ Vianaudo;

Roccabruna/Rocca Furà;

Casa Giuliano/Rouru;

Villavecchia/Fiacet;

Rocca Furà/Roc/rocca Penna;

Airassa/Bivio Fiacet/Roc;

Chiantusello Superiore/Bivio Fiacet;

Maffiotto/bivio Prarotto/Miloro;

Roccabruna/Roc;

Uliveto Rossetto/Rocca Penna e collegamento Roccabruna/Roc con Rocca Furà e Roc verso Airassa;

Ulivi/Diretta Roccabruna;

Rouru/Toto;

Gerbi/Toto;

Maffiotto/Ghi/Miloro;

Louet/Fiacet;

Vigne del Roc Fiacet.

Montemurro Cosimina

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.